Messina, i dipendenti ai caselli incrociano le braccia: 30 giorni di sciopero, bufera sul Cas

La decisione è maturata alla luce del confronto con l’ente di Contrada Scoppo: disattesa ogni promessa

consorzio autostrade siciliane (2)Uno sciopero di 30 giorni:  la Cub Trasporti stavolta fa sul serio. Nel mirino il Consorzio per le autostrade siciliane, reo di aver disatteso i confronti bilaterali a dispetto delle mediazioni prefettizie. Il personale addetto all’esazione dei pedaggi da tempo denuncia le “palesi violazioni in materia di sicurezza”, nonché l’assoluta “mancanza igienico-ambientale presso le barriere/stazioni autostradali”. Al danno si è aggiunta la beffa del ritardo nei pagamenti. Da qui la decisione d’incrociare le braccia: i lavoratori, durante ogni turno, si asterranno per un’ora dalle proprie mansioni, sull’A18 come sull’A20. Ecco le date indicate dalla sigla alle autorità e agli automobilisti.

  • 1° Turno – 22:00 – 23:00 del 14 Marzo fino al 12 Aprile;
  • 2° Turno – 13:00 – 14:00 del 15 Marzo fino al 13 Aprile;
  • 3° Turno – 21:00 – 22:00 del 15 Marzo fino al 13 Aprile;
  • 4° Turno spezzato – dal 15 Marzo al 13 Aprile.