Messina, gli ex genovesiani alla corte di Berlusconi

La manifestazione di Palermo è stata l’occasione per un incontro interlocutorio fra i nuovi tesserati di Fi e il presidente nazionale

LaPresse/Omar Abd el Naser

LaPresse/Omar Abd el Naser

La trasferta siciliana di Berlusconi ha permesso alla pattuglia genovesiana di Palazzo Zanca di confrontarsi direttamente col presidente nazionale del partito, per accreditarsi come i nuovi e più importanti referenti sul territorio dopo l’abbandono del Pd. A Palermo, presso villa Bordonaro, hanno partecipato alla cena esclusiva col Cavaliere non soltanto gli storici referenti – Santi Formica, Mariella Gullo, Domenico Scilipoti, Bernadette Grasso e Carlo Autru Ryolo - ma anche Franco Rinaldi, Paolo David, Carlo Cantali, Paolo Siracusano ed Emilio Fragale.