Messina: giornata di orientamento con il campione Patrizio Oliva

Obiettivo dell’incontro, aperto dai saluti istituzionali del Prof. Giovanni Cupaiuolo, (Coordinatore del Collegio dei Prorettori), è stato quello di orientare i giovani nelle scelte professionali attraverso le testimonianze dei dirigenti delle due aziende, Roberto Zecchino e Rossella Sposato, e del campione internazionale di boxe Patrizio Oliva

OlivaLe società multinazionali Bosch e Randstad, in sinergia con il Centro Orientamento e Placement (COP) di Ateneo presieduto dal Prof. Dario Caroniti, sono state ospiti stamane in Aula Magna per l’appuntamento di orientamento professionale “Allenarsi per il Futuro”, al quale hanno partecipato gli studenti Unime. Obiettivo dell’incontro, aperto dai saluti istituzionali del Prof. Giovanni Cupaiuolo, (Coordinatore del Collegio dei Prorettori), è stato quello di orientare i giovani nelle scelte professionali attraverso le testimonianze dei dirigenti delle due aziende, Roberto Zecchino e Rossella Sposato, e del campione internazionale di boxe Patrizio Oliva. “Lo sport è una metafora della vita – ha spiegato Oliva – ciò che si conquista è sempre e solo frutto dell’impegno e della fatica profusa per ottenerlo. Noi cerchiamo di trasmettere ai giovani questi valori, cercando di promuovere i loro sogni e stimolandoli ad attivarsi per realizzarli”. “Allenarsi per il Futuro” è un progetto con cui Bosch e Randstad scendono in campo per contrastare la disoccupazione giovanile attraverso l’orientamento scolastico e l’alternanza scuola-lavoro e mettendo a disposizione degli studenti anche l’opportunità di circa 250 tirocini formativi.