Messina, Ferlisi tira dritto e querela Franza

L’imprenditore è accusato di aver diffamato l’onorabilità e la professionalità del Comandante

calogero ferlisiUna querela con tutti i crismi del caso: Calogero Ferlisi porterà Vincenzo Franza in tribunale, con l’accusa di aver leso la sua reputazione e diffamato la sua professionalità. L’armatore, in conferenza stampa, aveva ironizzato sulle capacità gestionali di Ferlisi, auspicandone le dimissioni e sostenendo che almeno questo proposito – ventilato in passato dallo stesso capo dei vigili urbani – il comandante avrebbe potuto realizzarlo. “Questo Comando non permetterà pertanto a nessuno di infangare la propria professionalità e fa presente che, come già esternato, poiché l’ipotesi della sostituzione del Comandante di questo Corpo ormai non è più percorribile ed attuabile, già in data 08 c.m., lo scrivente ha formalmente richiesto all’Amministrazione Comunale l’assegnazione esclusiva al Comando del Corpo con il riconoscimento della piena titolarità d’incarico” ha fatto sapere Ferlisi preannunciando le vie legali.