Messina, domani la “giornata nazionale della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, Legambiente prenderà parte alle iniziative di “Libera”

Tra le diverse scuole calabresi che si recheranno a Messina domani, ci sarà anche il liceo scientifico “Satriani” di Petilia Policastro (Kr) che, in collaborazione con Circolo locale di Legambiente, ha preparato uno striscione per ricordare le vittime calabresi

Vittime mafiaAnche Legambiente Calabria prenderà parte alla “Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” di Libera che, come ogni anno, si svolge il 21 marzo in diverse piazze italiane. Per questa XXI edizione, la piazza principale in cui sarà celebrata la giornata sarà quella di Messina. Contemporaneamente, anche nelle altre città italiane, saranno ricordati, attraverso diverse manifestazioni, i nomi delle vittime innocenti delle mafie. In alcune piazze, si terrà anche il collegamento in streaming con Messina. Diversi sono i Circoli legambientini calabresi che contribuiranno, insieme alle sezioni di Libera presenti sul territorio e alle altre associazioni locali, a rendere onore alla giornata.In particolare, il presidente di Legambiente Calabria, Francesco Falcone, prenderà parte all’iniziativa di Libera che si terrà al Teatro dell’Acquario di Cosenza alle 20,30. Tra le diverse scuole calabresi che si recheranno a Messina domani, ci sarà anche il liceo scientifico “Satriani” di Petilia Policastro (Kr) che, in collaborazione con Circolo locale di Legambiente, ha preparato uno striscione per ricordare le vittime calabresi.