Messina, domani incontro sui problemi dei malati cronici

L’iniziativa “Survival is not enough”, che si celebra ogni anno in diverse parti del mondo  in concomitanza con la giornata mondiale del rene, ha lo scopo di richiamare l’attenzione sulla tutela e la promozione della qualità della vita

medicoIl 10 marzo alle ore 10, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, si terrà un incontro intitolato “Survival is not enough. Problemi medici, etici e sociali nella cura delle persone con malattie croniche”. Parteciperanno filosofi, medici e sociologi della comunicazione. L’iniziativa “Survival is not enough”, che si celebra ogni anno in diverse parti del mondo  in concomitanza con la giornata mondiale del rene, ha lo scopo di richiamare l’attenzione sulla tutela e la promozione della qualità della vita. Destinata non solo ai medici, ma a tutti coloro che a vario titolo operano nel sociale a difesa della salute, l’iniziativa è quest’anno dedicata in particolare alle persone che, a causa di malattie croniche, vedono compromessa la qualità della loro vita.