Messina, bloccati ai caselli autostradali con marijuana in auto: tre arresti [FOTO]

Un controllo di routine si è trasformato in una sorta di retata: a Tremestieri gli agenti hanno bloccato una comitiva che sulla propria Peugeot trasportava un piccolo carico di cannabis

droga sequestrata 24 marzo 2016Sono stati fermati ieri sera, intorno alle 20.30, dagli agenti della Squadra Mobile, impegnati in controlli anti-droga, ai caselli autostradali di Tremestieri, direzione Catania-Messina, a bordo di una Peugeot.

Nel cofano dell’auto trasportavano 1528,96 grammi di marijuana, suddivisa in tre involucri in cellophane.

I poliziotti hanno pertanto proceduto all’arresto di Francesco Capria, messinese, 31 anni, pregiudicato, Letterio Vinci, messinese, 45 anni, pregiudicato, già sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno terminata lo scorso 7 febbraio e di una diciassettenne, denunziata lo scorso ottobre per reati connessi alla detenzione di sostanze stupefacenti.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la minorenne è stata sottoposta agli arresti domiciliari e affidata ai genitori. I due maggiorenni sono stati trasferiti presso la locale casa circondariale.