Messina, avanti tutta: l’Authority prepara il bando per l’area fieristica

L’ente va al muro contro muro con Palazzo Zanca: il nodo che separa le parti è la durata della concessione

fiera messinaNessun tentennamento: l’Autorità Portuale va avanti per la sua strada e in mattinata, secondo le previsioni, dovrebbe arrivare l’attesa pubblicazione del bando di gestione del quartiere fieristico. Un provvedimento, questo, apertamente osteggiato da Palazzo Zanca, che rivendica innanzitutto la titolarità dell’area ascrivibile a spazio urbano. Non sono serviti a nulla, nelle settimane passate, gli incontri e i vertici istituzionali fra le autorità: la mediazione fra le parti non è andata a buon fine e così, in attesa di contenziosi in altre sedi, ciascuno resta ferma sul blocco granitico delle proprie convinzioni. L’Amministrazione Accorinti rimprovera all’Authority la formula del concessionario unico ventennale: una formula che però quest’ultimo ente non vuole mettere in discussione, ritenendo il lasso di tempo indicato un periodo ragionevole per i potenziali investitori determinati ad occupare l’area.