Maltempo e freddo al Sud, nubifragi e neve a bassa quota tra Calabria e Sicilia

Freddo e maltempo al Sud: 60mm di pioggia a Messina, picchi di oltre 100mm in Calabria. Diffuse grandinate, venti impetuosi e mareggiate con neve sui rilievi a partire dai 700 metri di quota

Reggio-Calabria1-640x354Il maltempo sta colpendo il Sud Italia stamattina con freddo, piogge e temporali soprattutto in Calabria, la Regione più colpita. Le temperature sono basse come molto raramente era accaduto in quest’inverno: abbiamo appena +8°C a Reggio Calabria e Crotone,+5°C a Catanzaro, +3°C a Cosenza e Vibo Valentia. Piogge, temporali e grandinate stanno interessando tutto il territorio regionale, persino a Reggio s’è verificata un’intensa grandinata. La neve cade sui rilievi appenninici a partire dai 700 metri di quota, e anche questo era successo molto raramente quest’anno, una sola volta durante la “Tempesta Polare” di metà gennaio. Imbiancata stamattina anche Serra San Bruno, oltre alle zone interne di Pollino, Sila, Aspromonte e altri rilievi.

Oltre al freddo, si stanno verificando abbondanti precipmessina-300x300itazioni: tra ieri pomeriggio e stamattina sono caduti oltre 100mm di pioggia in varie località della fascia tirrenica calabrese. Forti piogge anche su Catanzaro e nella Sicilia tirrenica, con 60mm a Messina, la città più colpita dalle precipitazioni.

Soffia intenso il vento di maestrale con raffiche fino a 80km/h e mareggiate intense sulle coste tirreniche, esposte a ovest e nord/ovest.

Disagi sull’A3 Salerno-Reggio Calautostrada-a3-300x300abria a causa della grandine copiosa nel tratto reggino della Costa Viola, tra Villa San Giovanni, Santa Trada, Scilla e Bagnara.

Freddo e deboli piogge anche nelle Regioni Adriatiche. Nelle prossime ore avremo ancora instabilità con forti venti di maestrale soprattutto in Calabria, poi dal pomeriggio di oggi anche le ultime nubi si diraderanno lasciando spazio ad ampie schiarite. Domani splenderà il sole con venti di scirocco e temperature in aumento in tutto il meridione, mentre un nuovo peggioramento colpirà duramente il Nord.

Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: