Mafia, maxi blitz a Palermo: due anziani boss a capo dei mandamenti

carabinieriA capo dei mandamenti di Cosa Nostra, Santa Maria di Gesù e San Giuseppe Jato a Palermo, che hanno portato all’alba di questa mattina ad effettuare 62 arresti, erano due anziani boss, Mario Marchese di 77 anni e Gregorio Agrigento di 81 anni, che sono stati arrestati dai carabinieri. Imprenditori e commercianti si rivolgevano a loro quando trovavano l’attak nei lucchetti o la tanica di benzina dietro la saracinesca. Mario Marchese era un fedelissimo di Stefano Bontate; poi durante la guerra di mafia tradì, come altri, e passò ai vincenti di Riina e Provenzano. Gregorio Agrigento è  fratello di un boss ergastolano, ed è il rappresentante di una storica famiglia mafiosa della provincia che da sempre è legata ai boss Brusca di San Giuseppe Jato.