Lamezia Terme, atto intimidatorio contro un’abitazione

carabinieriUn ordigno rudimentale è stato fatto esplodere, a Lamezia Terme, davanti all’ingresso di un’abitazione. L’esplosione ha danneggiato il cancello esterno dello stabile dove abita anche un uomo, noto alle forze dell’ordine e condannato a sei anni e detenuto ai domiciliari.