La Vis Reggio sbanca Lamezia d’autorità e ipoteca la finale play off

Una fase del match di ieri a LameziaNon c’è storia in gara 1 di semifinale play off. La Vis fa la voce grossa a Lamezia, domina l’incontro dalla palla a due alla sirena finale e, salvo clamorosi e improbabili ribaltoni (a Stracuzzi e compagni sarà sufficiente perdere di 17 punti la gara di ritorno al PalaBotteghelle il 2 aprile), si guadagna l’accesso alla finalissima di serie C silver Calabria. Nulla hanno potuto i volenterosi ragazzi di coach Iracà al cospetto della dominatrice della regular season, il cui approccio alla gara, specie dal punto di vista difensivo, è stato semplicemente perfetto, per la gioia in panchina del duo D’Arrigo/Farina. Pronti e via, infatti, e i reggini piazzano un mortifero 10-0 (due triple di Warwick, un canestro a testa per Fazio e Lobasso), spegnendo fin da subito gli ardori di un PalaSparti ribollente di tifo e non consentendo più ai giallo/neri di casa di rientrare in partita. Il divario tra le due compagini cresce di minuto in minuto, assestandosi fra i 15 e i 20 punti. All’intervallo lungo i bianco/amaranto doppiano i locali (40-20) con una magia in penetrazione di Franzò allo scadere.  Nel secondo tempo si sveglia Koprivica che realizza 8 punti e prova a dare la scossa ai suoi, ma la Vis resta concentrata sul pezzo nonostante una sciocchezza di Warwick (quarto fallo e tecnico immediato per proteste) costringe l’inglese (miglior realizzatore del match con 22 punti) alla doccia anticipata all’inizio dell’ultimo quarto. Ma la regia ai limiti della perfezione di un Fazio in formato super e sei punti in fila di Stracuzzi (un gioco da tre punti e una tripla pesantissima dall’angolo) mettono la pietra tombale su un risultato mai in discussione, che rende la gara di ritorno una mera formalità.

Questo il tabellino della gara:

Basketball Lamezia – Vis Reggio Calabria 58-76

(8-25, 20-40, 42-62)

Basketball Lamezia: Torcasio 5, Fragiacomo 2, Russo 16, Gaetano 11, Koprivica 10, G. Bosone 2, Giampà, Falvo, Rubino 12, De Luca, M. Bosone N.E., Rito N.E. Allenatore: Iracà.

Vis Reggio Calabria: Savo Sardaro, Fazio 15, Lobasso 6, Warwick 22, Spencer 9, Costantino 5, Venuto 2, Stracuzzi 15, Franzò 2, Cedro, Bonaccorso N.E., Gerardis N.E. Allenatori: D’Arrigo e Farina.

Arbitri: Nocera di Catanzaro e Sposato di Cosenza.