La Regione Calabria pronta al Super Bonus Occupazionale

riforma-lavoro-misure-fiscaliLa Regione Calabria- informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta- è tra le prime regioni in Italia insieme alla Liguria, Sardegna, Toscana e l’Umbria che ha utilizzato completamente la propria dotazione finanziaria, pari a 5.036.000,00 di euro, che  ha portato l’assunzione di ben 1200 giovani calabresi. Si tratta di Garanzia Giovani misura 9, che con decreto dipartimentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 4 Marzo 2016 ha avuto un aumento di dotazione finanziaria della misura relativa al bonus occupazionale per ben 2.261.000,00 di euro.  L’integrazione ministeriale permetterà quindi alle aziende calabresi di continuare con la trasformazione dei tirocini in rapporti di lavoro.  Inoltre , c’è da ricordare che dal primo di Marzo è previsto il super bonus occupazionale di 12.000,00 euro per ogni nuovo assunto compatibile con la decontribuzione prevista dall’attuale legge di stabilità per i prossimi tre anni. ”È questa una notizia davvero ottima e che ci rende merito del percorso intrapreso -dichiara l’assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano -; la Calabria ha attivato 4200 tirocini e ben 1200 si sono trasformati in rapporti di lavoro,  dei quali il 90% a tempo indeterminato , 8 % in tempi determinati e il restante 2% in contratti di apprendistato . Al di là del disagio per il ritardo dei pagamenti, sul quale nelle ultime settimane abbiamo dato riprova di un cambio di marcia, possiamo sottolineare positivamente gli effetti concreti sulle assunzioni e sulla riduzione della disoccupazione giovanile”.