La Jugend Band Euterpe di Catona prima al Concorso Nazionale Bandistico A.M.A. Calabria

foto jugen band EuterpeAncora un primo premio per l’Ass. Culturale Euterpe di Catona. Questa volta sono stati i piccolissimi della Jugend Band, attraverso la musica, a far riecheggiare il nome di Reggio Calabria. Questa è la volta del 1° Posto nella Categoria Giovanile al 23° Concorso Nazionale Bandistico AMA Calabria – Suoni in Aspromonte, tenutosi al Teatro Politeama di Lamezia Terme il 12 e 13 Marzo 2016. Dopo i successi ed i riconoscimenti ottenuti al 20° Concorso Bandistico AMA Calabria nel Giugno 2013, al Concorso Nazionale Bandistico “Loreto Perrini” Città di Castelbuono (PA) nell’Agosto 2013, al 6° Concorso Europeo Città di Filadelfia Premio Speciale “Paolo Serrao” nel Maggio 2014, al 1° posto alla II Edizione del Concorso Bandistico Internazionale Armonie del Tirreno ad Amantea-cat. Terza, al 2° premio (1° non assegnato) all’VII Concorso Musicale “Città Filadelfia” Cat. Terza, è arrivato il primo riconoscimento in assoluto per i più piccoli della famiglia Euterpe, alla loro prima esperienza ad un concorso bandistico. Il Concorso, organizzato dall’A.M.A. Calabria (Associazione Manifestazioni Artistiche Calabria), con la Direzione Artistica affidata al M° Franscantonio Pollice e la Direzione musicale al M° Maurizio Managò, ha visto gareggiare ben 15 complessi bandistici, articolati nelle diverse categorie previste: Categoria Libera (fuori concorso), Categoria Giovanile Junior, Categoria Giovanile Senior, Categoria B e Categoria A. La Jugend Band Euterpe, diretta dall’irrefrenabile M° Giuseppe Maira, si aggiudica così l’ennesimo riconoscimento, con un punteggio di 90/100. A sancire questo risultato è stata una giuria di tutto rispetto composta da illustri maestri: il Presidente M° Franco Cesarini, il M° Andrea Loss, il M° Alessandro Maglia , il M° Alfio Zito ed il M° Francescantonio Pollice (in rappresentanza dell’associazione). Successo tanto meritato quanto sudato, attraverso un costante impegno, ore di lavoro e di sacrifici, ma soprattutto grazie all’amore viscerale, il sostegno delle famiglie, la tenacia della Presidente Dott.ssa Daniela Cristiano, l’eccezionale ed infaticabile guida del M° Giuseppe Maira e di tutti i soci dell’Associazione.
Un percorso che ha avuto inizio solo poco più di un anno fa e che ha già visto premiare dopo così poco tempo una formazione giovanissima che sin da subito ha avuto come presupposto quello di essere un gruppo solido e ben affiatato, caratterizzato da valori indiscutibilmente ricercati dal direttivo e da ogni singolo componente, in modo particolare la gioia dello stare insieme, l’esaltazione dell’unione e dell’amicizia, il rispetto reciproco, l’amore e la centralità della famiglia. Valori imprescindibili su cui l’Associazione pone le proprie basi educative e formative. E’ proprio questa la formula segreta dei piccoli Jugend, in gergo “Jugendini” (sulla falsa riga dei fratelli più grandi “Euterpini”, come ormai da anni vengono amorevolmente definiti i componenti del Complesso Bandistico Euterpe), i quali riescono a far squadra attraverso note e strumenti musicali, attraverso sorrisi ed emozioni, attraverso dedizione e impegno, e a trasmettere un messaggio univoco che arriva dritto al cuore di tutti coloro che assistono incantati allo spettacolo generato dalle armonie della loro musica e dalla dolcezza e sensibilità della loro tenera età. Ed è stato proprio così anche Domenica 13 Marzo. Il Teatro Franco Costabile, ex Politeama, di Lamezia Terme è stato magnifico complice di un piccolo sogno che si realizzava. La Jugend Band Euterpe, ha effettuato un’esibizione di straordinaria eccezionalità se si considera la pochissima esperienza palcoscenica dei piccoli concorrenti, creando quell’atmosfera carica di magia e pervasa da quelle pure emozioni che solo la musica può regalare. L’ordine di esecuzione è stato il seguente: a Children Story di Federico Agnello (brano di riscaldamento), El Soldadito de Plomo di Giovanni Bruni (brano d’obbligo) e Klezmer Junior di Marco Somadossi. La categoria Giovanile Junior, oltre ai piccoli reggini di Euterpe ha visto concorrere la Junior Band del Complesso Bandistico Città di Girifalco (CZ) diretta dal M° Michele Catalano, esibitasi Sabato 12 Marzo e classificatasi 2° con punteggio 85/100 e la Banda Giovanile “Pico Band” di Favignana (TP) diretta dal M° Arturo Andreoli esibitasi Domenica 13 Marzo e aggiudicatasi il primo premio insieme alla formazione reggina con punteggio 92/100. Grandi emozioni e soddisfazioni dunque, per l’Associazione Culturale Complesso Bandistico Euterpe che porta a casa un altro successo. Il percorso dell’associazione continuerà con la convinzione che i valori umani messi costantemente al centro del proprio operato sono l’unica strada per raggiungere risultati strabilianti, non solo dal punto di vista culturale e artistico, ma anche dal punto di vista aggregativo e sociale.