Importante successo dell’orchestra giovanile di fiati Giuseppe Rechichi di Oppido Mamertina

foto_oppidomamertinaImportante successo ottenuto dell’orchestra Giovanile di fiati Giuseppe Rechichi di Oppido Mamertina al Concorso Bandistico Internazionale “Flicorno d’oro” di Riva del Garda. L’Orchestra pianigiana, unica rappresentante calabrese alla competizione musicale internazionale, si è fatta onore raggiungendo uno splendido secondo posto nella sezione “terza categoria”, dopo essersi misurata con altre undici orchestre provenienti da diversi Paesi europei.  Il “Flicorno d’oro” è una delle più importanti rassegne internazionali per orchestre di fiati alla quale ogni anno partecipano le migliori compagini italiane ed europee.  Lo spessore artistico internazionale dell’evento è dimostrato dalla presenza in giuria di grandi ed illustri personalità del mondo bandistico mondiale. Per l’edizione appena conclusasi la giuria, infatti, era presieduta dal grande direttore olandese Jan Cobar e composta dal belga Berth Appermont, dal compositore austriaco Thomas Doss e dallo svizzero Felix Hauswirth.  Già lo scorso anno la “G. Rechichi” aveva avuto l’onore di partecipare e di ottenere un lusinghiero quarto posto nella sezione giovanile, innescando in loro lo stimolo per la partecipazione alla rassegna del 2016. Quest’anno, quindi, questo splendido piazzamento è il coronamento di un lungo anno di sacrifici di impegno e di duro lavoro a cui si sono sottoposti i ragazzi, i maestri e le famiglie. “È stata una serata speciale, il coronamento di un sogno. – ha affermato il maestro Stefano Calderone che ha magistralmente guidato il gruppo – Tutta la cittadina oppidese e la Calabria intera devono essere fiere di avere queste realtà musicali. I musicisti tutti, ivi compresi i molto numerosi adolescenti, hanno messo l’orgoglio e lo spirito di abnegazione che contraddistingue questa terra per superare compagini molto più attrezzate. Questo enorme successo non rimarrà cosa isolata”. L’orchestra ed il maestro Calderone, hanno inoltre voluto ringraziare tutti coloro i quali in maniera impeccabile sostengono ogni giorno questo progetto. Inoltre hanno tenuto a sottolineare che non si lasceranno sfuggire la possibilità di ambire a risultati più alti, già a partire dalla prossima edizione del “Flicorno d’Oro”. I responsabili dell’Orchestra giovanile di fiati “G. Rechichi” di Oppido Mamertina si sono detti pronti a fare di tutto affinché questi splendidi ragazzi possano partecipare ad altre prestigiose rassegne che si tengono ogni anno in giro per l’Europa.