Il Consorzio Spin si è presentato a Palazzo Longano

12884530_10206561592695572_372742324_nIl Consorzio Spin è stato presentato questa mattina a Palazzo Longano a diverse realtà sportive cittadine. Spin Sport Insieme o, in forma abbreviata, Consorzio SPIN è un ente nato dalla collaborazione tra due banche (Banca Prossima e Intesa Sanpaolo) e sette enti di promozione sportiva tra cui l’Uis. Obiettivi del consorzio sono: promuovere la nascita di nuovi soggetti in grado di realizzare e gestire impianti sportivi “standard”, supportare chi già opera nello sport nella valutazione dei progetti di riqualificazione ed espansione delle attività e agevolare la costruzione di impianti sostenibili nel tempo, commisurati ai bisogni della comunità e pienamente accessibili a tutti. SPIN cerca di veicolare una nuova idea di sport, aperto a tutti, quindi perfettamente in linea con i valori dell’Uisp. All’incontro, voluto dall’Assessore allo Sport Angelo Coppolino, hanno preso parte i vertici del Consorzio, Perrotta e Leanza. “Spin nasce –dichiarano i due – con l’obiettivo di far incontrare domanda e offerta di credito nello sport. Nasce per supportare lo sport di base con finanziamenti in tutta Italia che vanno da 35.000 euro a 2/3 milioni di euro”. Uno degli strumenti cardine del Consorzio Spin è il sito (www.consorziospin.com) che permette agli utenti di inoltrare rapidamente la propria richiesta di finanziamento accorciando i tempi e saltando inutili passaggi burocratici. All’interno del Consorzio è presente un Comitato tecnico individuato dai soci e uno Spin team che valuta, corregge e approva le proposte. La maggior parte di questi finanziamenti sono sostenuti da Banca Prossima, branca del Gruppo Intesa San Paolo, che si occupa di investimenti nel Terzo Settore. Ci auguriamo che con il Comune e con le diverse e valide  associazioni presenti sul territorio possa nasce un collaborazione utile per migliora la sostenibilità del mondo sportivo cittadino”.