Gli studenti del “Rechichi” di Polistena (Rc) in Spagna

Gli studenti in SpagnaÈ stata la città di Salamanca la sede del corso di studio infra – quadrimestrale, in lingua spagnola seguito dagli studenti della sezione Linguistico del “Rechichi”. Gli allievi del liceo di Polistena, accompagnati dalle docenti Maria Concetta Mileto ed Eva Saltalamacchia, sono stati ospiti presso l’Università della cittadina castigliana, per le migliorare le competenze linguistiche e ottenere le certificazioni previste dal curriculum europeo. Una settimana intensa durante la quale è stato possibile confrontarsi non solo con docenti madrelingua, ma anche con studenti provenienti dal resto dell’Europa. Lezioni di grammatica e di conversazione, tra le attività previste dal corso, ma anche conoscenza delle tradizioni e degli usi del paese ospitante. I ragazzi si sono cimentati in attività sociali e di cucina, per consentire loro di costruire relazioni e al tempo stesso apprendere meglio e parlare lo spagnolo. Ma Salamanca non è stata l’unica tappa del viaggio alla scoperta delle bellezze architettoniche e culturali della Spagna. C’è stata l’opportunità di visitare le cittadine di Zamora, Valladolid e la capitale Madrid punto di riferimento per gli spostamenti da e per l’Italia. «È un’attività che si ripete ogni anno – ha commentato il dirigente scolastico Francesca Maria Morabito – e che arricchisce le conoscenze e le competenze che gli studenti apprendono in classe. Il liceo è già sede di certificazione europea e questo viaggio ha consentito agli allievi del nostro istituto di implementare le loro capacità direttamente sul campo. A testimonianza di come ciò che si apprende in classe deve e può essere speso al di fuori di esse, nella vita di ogni giorno e nella professione».