Gioiosa Marea, l’Anas lavora a pieno regime: riaperta la SS.113 di Falconaro

Resta chiuso al transito, almeno per il momento, il tratto verso Patti

franaProsegue incessante il lavoro del personale Anas sulla strada statale 113 “Settentrionale Sicula” per rimuovere i detriti ancora presenti sul piano viabile ed eliminare i disagi alla circolazione causati, nei giorni scorsi, da alcune frane a seguito delle intense precipitazioni atmosferiche, in provincia di Messina. E’ stato riaperto al traffico il tratto tra il km 80,750 e il km 81,350, all’interno della frazione di San Giorgio, ed è stato istituito il senso unico alternato dal km 91,650 al km 92,050 per la frana al 91,700, in località Calanovella-Falconaro, in prossimità di Gliaca di Piraino.
Permane, invece, la chiusura del tratto di Capo Calavà, dal km 86,700 al km 87,900 per la frana verificatasi nella tarda serata di ieri in territorio di Gioiosa Marea, dove un’altra massa franosa caduta sulla SS 113 paralizza i collegamenti con San Giorgio e Patti.