Gioia Tauro: arrestato giovane elemento di spicco della consorteria dei “Molè” [NOME E DETTAGLI]

arresti-manetteGiorno 10 marzo 2016, in Gioia Tauro (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto STANGANELLI Antonio, di anni 34 da Gioia Tauro, già noto alle FF.OO. ed elemento di spicco della consorteria dei “Molè”, per il reato di associazione per delinquere di tipo mafioso, in esecuzione all’ordine di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria. Prevenuto dovrà espiare una pena residua di mesi 05  e giorni 16 di reclusione presso la propria abitazione.