Concorsi pubblici: 69mila posti in palio per assunzioni nelle principali amministrazioni dello Stato [INFO UTILI]

C:Userssevenappdatalocalautodeskautocad 2010r18.0itatemplateDisegno2 Model (1)E’ un momento importante per tutti coloro che aspirano ad un posto pubblico: sono infatti aperti bandi di concorso per assunzioni nelle principali amministrazioni dello Stato. Per citarne solo alcuni, i più importanti: 63.712 docenti di scuola (Ministero della Pubblica Istruzione), 605 Allievi Marescialli della Guardia di Finanza (Ministero dell’Economia e delle Finanze), 1750 volontari in ferma di un anno nelle Forze Armate, 2013 volontari in ferma di 4 anni e 281 Allievi Marescialli nelle Forze Armate (Ministero della Difesa), 80 Commissari di Polizia (Ministero dell’Interno).

Senza contare i posti in palio presso enti locali, amministrazioni sanitarie, università ed enti pubblici in generale, dove – a differenza delle forze armate e di polizia – le chances di lavoro non hanno limiti di età.

Il “posto fisso”, di questi tempi, può sembrare un miraggio per moltissimi, ma per chi si prepara con impegno e tanta determinazione il sogno di aggiungersi agli oltre 3 milioni e 200 mila dipendenti delle amministrazioni pubbliche italiane adesso può avverarsi.

Per una carrellata molto completa delle norme e dei regolamenti che disciplinano l’accesso al pubblico impiego si può consultare l’apposita pagina del sito del Formez, il centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle pubbliche amministrazioni.

C:Userssevenappdatalocalautodeskautocad 2010r18.0itatemplateDisegno2 Model (1)