Concerto della Misericordia, la cantautrice Micaela in scena per la solidarietà all’Auditorium Conciliazione

Micaelaconcerto-misericordiaIl prossimo lunedì 14 marzo alle ore 21,00 si svolgerà a Roma l’evento musicale  “Il Concerto della Misericordia”, organizzato con  lAssociazione Bambini Ematooncologici Onlus  che, da anni, in collaborazione con il Dipartimento Onco-Ematologico dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, si occupa dell’assistenza ai bambini affetti da patologie ematologiche e alle loro famiglie. L’obiettivo della serata è una raccolta di fondi a sostegno del progetto di assistenza e terapia domiciliare per i bambini.  Il concerto, con la direzione artistica del Maestro Bruno Santori, direttore artistico musicale Orchestra Filarmonica Italiana e Radio Italia live, e Antonio Vandoni, direttore artistico musicale Radio Italia, sarà condotto da Fabrizio Silvestri, giornalista  e autore radiotelevisivo RAI e  conduttore radiofonico di RADIO1 RAI , e Giulia Salemi . Sul palco con Micaela grandi nomi del panorama musicale nazionale, come  Enrico Ruggeri, Simona Molinari, Irene Fornaciari, Francesco Gabbani, Amara, Rossana Casale, Dimitra Theodossiou, Omar Pedrini, Loredana Errore, ed altri giovani emergenti. Micaela ha ottenuto in passato significativi riconoscimenti per il suo impegno a favore del sociale e della solidarietà. Ricordiamo lo scorso anno il prestigioso Premio giornalistico nazionale Sentinella del Creato conferitole  a L’Aquila dalla stampa cattolica “per aver sempre coniugato il suo impegno professionale con una attenzione particolare verso il mondo del volontariato, partecipando disinteressatamente ad eventi teatrali e televisivi incentrati sui valori della solidarietà e del rispetto verso tutte le creature”, e il Premio Beatrice- Premio solidarietà 2015, promosso dai produttori discografici Rino, Francesco e Tommaso Davoli,   ricevuto a Verona, nella meravigliosa cornice del Teatro romano. “Come ho avuto modo di dichiarare in più occasioni - esordisce Micaela – l’attenzione alle iniziative solidali è un elemento fondante della mia vita artistica. Sono profondamente convinta che i messaggi riguardanti l’impegno sociale trasmessi da noi artisti possano rappresentare un punto di riferimento importante per i giovani che ci seguono. Il concerto sarà un’ulteriore occasione per divertirsi e trascorrere una serata piacevole insieme a tanti amici artisti, facendo del bene”