Conad continua ad investire nella scuola: in Sicilia donati oltre 260 mila euro in attrezzature informatiche

libro AcibonaccorsoPrende avvio oggi la quinta edizione dell’iniziativa nazionale Conad “Insieme per la Scuola”, realizzata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nata per dotare gli istituti di moderne attrezzature didattiche. In Sicilia, alle precedenti edizioni hanno aderito oltre 500 scuole a cui sono state consegnate, in modo del tutto gratuito, oltre 1.400 attrezzature informatiche e multimediali, tra Pc notebook, desktop, stampanti, lavagne interattive multimediali, monitor, videoproiettori, ecc. L’iniziativa si affianca al grande concorso letterario nazionale “Scrittori di classe 2”, lanciato sempre da Conad e rivolto alle scuole elementari e medie di tutta Italia, con l’obiettivo di stimolare la lettura e la scrittura creativa tra i ragazzi. Gli studenti partecipanti hanno avuto la possibilità di diventare veri scrittori e di mettere alla prova le loro abilità di critici letterari, scrivendo un racconto di classe e valutando gli elaborati dei compagni di tutta Italia. Degli autori hanno scelto i racconti migliori, trasformandoli in veri e propri libri che, stampati in milioni di copie, da oggi saranno collezionabili in tutti i punti vendita Conad! Tra le otto classi finaliste (13.000 iscritte in tutta Italia, di cui 792 in Sicilia) una è di Aci Bonaccorsi, in provincia di Catania. La classe 3E della Scuola Secondaria di I grado “Aci Bonaccorsi” ha visto il proprio racconto trasformato nel libro “Il coraggio di Milo”, ad opera dell’autrice Luisa Mattia. “Siamo convinti che il modo migliore e più moderno di fare impresa sia quello di coniugare gli obiettivi economici con il contributo alla crescita sociale del territorio e delle persone che lo vivono- commenta Natale Lia, direttore generale di Conad Sicilia- per questo sosteniamo la scuola, che ha un ruolo educativo fondamentale nel formare i ragazzi e farli diventare futuri cittadini consapevoli”.

Per partecipare all’iniziativa basta poco:
Ogni 15 euro di spesa i clienti riceveranno un bollino e con 8 bollini avranno un libro gratis a scelta della collana. Insieme a ogni bollino sarà consegnato anche il “buono Insieme per la Scuola”, grazie al quale le scuole primarie e secondarie di primo grado potranno richiedere gratuitamente i premi del catalogo Insieme per la Scuola 2016, consultabili sul sito www.insiemeperlascuola.it