Catanzaro, successo per “the strongest 2016″

the strongest 2016 (1)L’universo degli sportivi, amanti dei pesi, ha avuto la sua parte di palcoscenico domenica, 6 marzo 2016, con la prima edizione del Trofeo Interregionale Bench Press e Braccio di Ferro “The Strongest”, organizzato dal Comitato provinciale CSEN di Catanzaro con la collaborazione di Vincenzo Zucco, presso il Centro Ricreativo e per il tempo liberoRI.VA. Club a Montauro (CZ). Gli atleti delle associazioni sportive dilettantistiche, Boston Wellnes, Espressioni Fitness, Gold’s Gym, Gym&Joy, Gymnica Fitness, Iron Man, Kronos Asd Top Performance, New Power Gym, Siro Gym e Sport Center Fisio Fitness, dai più piccoli, gli under 13, fino ai veterani della panca, i master A (da 40 a 45), B (dai 46 ai 50) e C (dai 51 ai 55 anni), passando per le fasce suddivise in base al peso, dai “fino a 70 kg” ai “fino 110 kg”, e anche donne, hanno gareggiato con passione e spirito di socializzazione. Alla panca, sotto gli occhi attenti della giuria composta Giuseppe Malerba, Domenico Costantino, Fabio Scarfone, Franco Rafele e Tommasina Agosto, quindi, oltre una cinquantina di atleti e atlete si sono susseguiti dimostrando che il bench-press o sollevamento di pesi su panca è una disciplina sportiva, nata nelle palestre, che si sta facendo sempre più strada raccogliendo centinaia e centinaia di seguaci di ogni età. Non vi è stata alcuna contestazione da parte di sportivi, allenatori e giudici, in un contesto in cui, alzata dopo alzata, si è puntato al massimo, ma senza mai calpestare i piedi all’avversario, che invero è stato percepito solo come un compagno d’avventura. Tuttavia, come in tutti i campionati, anche in questa competizione, sono stati decretati i “strongest” delle categorie Juniores, Seniores, Masterprimo assoluto Juonior Jader Rubino; primo assoluto Senior Walter Foglia; primo assoluto Master Francesco Scalise. E poi non sono mancate le squadre premiate: prima classificata, New Power Gym; seconda, ASD Kronos Top Performance; terza, Boston Wellnes. Anche importante è stata la partecipazione dei “braccia di ferro” che si sono sfidati senza perdere di vista lo spirito di socializzazione. In entrambe le gare a farla da padrone sono state la forza e la resistenza, senza tralasciare la passione. La grande adesione alle competizioni firmate CSEN ha dimostrato come alcune realtà sportive, in cui fatica e sana competizione si sposano con l’aggregazione sociale, siano sempre più amate e praticate senza differenza d’età, e anche con benefici per la salute. Dunque, un altro successo raccolto dal Comitato provinciale CSEN di Catanzaro, con grande soddisfazione del suo presidente Francesco De Nardo, tralaltro membro della Giunta nazionale del CSEN e responsabile nazionale settore Bodybuilding, Fitness, Powerlifting, e di quanti hanno collaborato con lo stesso per la buona riuscita di questa prima edizione di “The Strongest”.

the strongest 2016 (2)