Campo Calabro (Rc), uomo arrestato per detenzione di armi

armiNella giornata di ieri a Campo Calabro (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto SCARAMUZZINO Giovanni, di anni 57 da Campo Calabro, già noto alle FF.OO., per il reato detenzione illegale di armi comuni da sparo poiché, a seguito di perquisizione, i militari operanti rinvenivano nr. 4 fucili di diversa marca e calibro, già regolarmente denunciati ma illegalmente detenuti, poiché il prefato era stato destinatario di decreto di revoca porto di fucile per uso caccia. Contestualmente, venivano deferito in stato di libertà M.L., di anni 59 da Milano, per il reato di cessione illegale di armi comuni da sparo poiché, nelle medesima perquisizione, venivano rinvenuti nr. 3 fucili di varia marca e calibro, denunciati presso il domicilio del predetto, ma nell’esclusiva disponibilità dello SCARAMUZZINO.

Foto di repertorio