Buche e Voragini, è record: il 60% degli italiani rischia incidenti per le strade colabrodo

Pericolo per il 60% degli italiani per le buche e le voragini presenti nelle strade

Voragine-Pellaro-1Le disastrose condizioni delle strade in Italia sono molto frequenti tanto che 6 italiani su 10 nell’ultimo anno hanno rischiato incidenti a causa delle buche. Gli incidenti stradali sono il pericolo più avvertito dalla popolazione dopo i furti in casa, gli scippi, le rapine e le aggressioni. Sono questi i risultati dello Studio/sondaggio “Gli italiani e la percezione della sicurezza stradale”, promosso dalla Fondazione Luigi Guccione vittime della strada con il SITEB (l’Associazione Italiana Bitume e Asfalto) e Assosegnaletica e condotto da IPR Marketing. Oltre l’80% degli italiani definisce “a rischio” le strade per le due ruote (moto o bici), il 74% ritiene che le città siano più pericolose per i pedoni, il 65% le definisce tali anche per chi si sposta in auto. Il direttore del SITEB Stefano Ravaioli commenta: “il mancato investimento in opere stradali di questi ultimi anni ha generato una situazione diffusa di dissesto delle nostre strade di cui oggi paghiamo le conseguenze. Serve un piano straordinario di salvaguardia delle nostre strade“.