Basket A2, Viola-Casalpusterlengo 84-78: vittoria chiave per i neroarancio, ancora Brackins!

La Viola Reggio Calabria conquista una vittoria fondamentale nel match del PalaCalafiore contro Casalpusterlengo, neroarancio in corsa per la salvezza

violaDopo la pausa la Viola Reggio Calabria è tornata sul parquet, al PalaCalafiore di fronte Casalpusterlengo, squadra che non può essere considerata in una situazione tranquilla di classifica. Il coach Frates si è affidato nuovamente a Brackins e Dobbins, passo in avanti per Rullo mentre Adegboye non è sembrato in grande forma. Per gli ospiti grande prova di Austin e Jackson.

viola 7LA GARA – L’inizio è equilibrato, le squadre si studiando, la posta in palio è altissima e la tensione la fa da padrone, almeno nei primi minuti. Brackins gioca la solita partita tutta grinta ed accorcia le distanze, fa una grande fatica Adegboye che non sembra in partita. Jackson ne approfitta, il primo quarto si chiude in parità. Nel secondo quarto le due squadre rispondono colpo su colpo, Austin da una parte e Brackins e Dobbins dall’altra sono in grande giornata.

Brackins e Mordente firmano il nuovo vantaggio neroarancio, ancora Mordente firma l’allungo. Si va all’intervallo lungo sul 46-42. L’inizio di ripresa è però tutta di marca Casalpusterlongo, Austin non sbaglia, Fultz allunga. Rullo prova a prende la squadra sulle spalle e torna ad essere il cecchino delle prime giornate, le due squadre si giocano tutto nell’ultimo e decisivo quarto. Rullo segna ancora da tre, Casalpusterlengo invece fa fatica. Tanti errori da una parte e dall’altra e ritmi alti. Il pubblico di casa prova a trascinare i neroarancio negli ultimi minuti, la Viola controlla e conquista una vittoria fondamentale per la salvezza, finisce 84-78.

VIOLA: Adegboye 7, Rullo 22, Crosariol 11, Brackins 24, Dobbins 13, Costa, Lupusor 3, Mordente 4, Pandolfi, Sindoni.

CASALPUSTERLENGO: Poletti 9, Fultz 10, Sandri 6, Austin 19, Jackson 25, Chiumenti 4, Vencato, Dincic, Donzelli, Rossato 5.