Bagnara (Rc): 42enne deferito per truffa ai danni dello Stato

CarabinieriNella giornata di ieri a Bagnara Calabra, i Carabinieri, a conclusione di indagini, hanno deferito in stato di libertà l’insegnante M. L., di anni 42 da Reggio Calabria, per il reato di truffa ai danni dello Stato, poiché, usufruendo di permesso retribuito per “malattia del figlio”, di fatto è stato accertato ha svolto in più occasioni lezioni retribuite presso l’ università di Camerino sede di Ascoli Piceno, ottenendo complessivamente un compenso di poco inferiore ai mille euro.