Arrestato nel reggino uomo per danneggiamento e incendio [NOME e DETTAGLI]

Scali NicodemoIeri, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Locri, concordando con le risultanze rapportate dall’Arma, ha convalidato l’arresto di SCALI Nicodemo disponendo contestualmente la custodia cautelare in carcere nei confronti del medesimo ritenuto responsabile di incendio e danneggiamento aggravato.

Come si ricorderà, il giovane era stato tratto in arresto il sabato Santo a conclusione di una speditiva ma complessa ed articolata attività info-investigativa condotta dai Carabinieri della Stazioni di Mammola e Grotteria coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo di Roccella. A tale epilogo, gli inquirenti, erano giunti a seguito delle immediate, ininterrotte attività d’indagine che avevano consentito di addebitare allo SCALI  i danneggiamenti verificatisi in quel centro in danno di due noti esercizi commerciali e dell’abitazione di una 49enne commerciante del posto.

La segnalazione era giunta sull’utenza pronto intervento “112”.