Amministrative in Sicilia: elezioni il 5 giugno, 28 comuni al voto

Elezioni amministrative: ecco quali comuni della #Sicilia andranno al voto

elezioni-amministrative-2012_01Alle elezioni amministrative del 5 giugno in Sicilia andranno al voto 28 comuni e nessun capoluogo di provincia. La data è stata decisa, afferma Rosario Crocetta, ”in modo da coincidere con quella delle elezioni amministrative che si terranno nelle altre città d’Italia“. Se si dovesse andare al ballottaggio, si farà il 19 giugno. In provincia di Messina andranno al voto i comuni di : Antillo, Capo d’Orlando, Caronia, Falcone, Ficarra, Galati Mamertino, Patti, Rodì Milici, San Marco d’Alunzio, Sant’Angelo di Brolo e Torregrotta. Ad Agrigento verrà scelto il sindaco a Canicattì, Favara, Montevago e Porto Empedocle. A Porto Empedocle i cittadini voteranno prima del previsto dato che l’ex sindaco Lillo Firetto ha lasciato la sua poltrona perché candidato e eletto a primo cittadino di Agrigento. In provincia di Siracusa andranno al voto: Ferla, Lentini, Noto e Sortino, mentre in provincia di Catania andranno Ramacca, Grammichele e Caltagirone. In provincia di Enna: Barrafranca e Calascibetta. In provincia di Palermo solo Terrasini e in provincia di Ragusa solo Vittoria, a Caltanissetta solo Vallelunga Pratameno. In provincia di Trapani invece sono invitati a votare per l’elezione del sindaco i cittadini di Alcamo.