Aeroporto Crotone, Bianchi: “bene Delrio su accordo servizio Atc gratuito”

aeroporto crotone“Esprimo la mia piena soddisfazione per l’intesa preliminare raggiunta dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio riguardo il prossimo contratto di programma Stato/Enav, per cui anche per l’aeroporto di Crotone il servizio ATC (Air Traffic Control) diventerà gratuito. A Crotone, infatti, il servizio torre di controllo è stato finora a pagamento, con un contratto privatistico con Enav, a differenza di tutti gli altri aeroporti italiani per i quali è a carico dello Stato. Si tratterebbe, quindi, di un passo in avanti per il nostro aeroporto che così avrebbe gli stessi diritti”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e deputato calabrese del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). “In questo modo, – aggiunge – l’aeroporto di Sant’Anna potrebbe risparmiare più di 90 mila euro al mese e Ryanair rimanere sullo scalo. Nel 2015 il nostro aeroporto è stato il primo in Italia per incremento di passeggeri, registrando un aumento del +445%, grazie proprio all’arrivo della compagnia low cost Ryanair”. E conclude: “L’efficienza, la qualità e la competitività delle infrastrutture sono fondamentali per avere un’offerta turistica di qualità. Il Turismo, come ben sappiamo, è uno degli asset più importanti per il rilancio del Sud. Abbiamo un immenso patrimonio artistico, storico, culturale, naturalistico e paesaggistico che va valorizzato e dobbiamo creare le condizioni per metterlo a disposizione per creare itinerari alternativi che possano portare i viaggiatori a scoprire tutte le bellezze del nostro Paese”.