Accademia e Tremonti, botta e risposta a suon di vittorie. Cosmos terzo solitario

Claudio Costanzo (Tremonti)Tre affermazioni, un pareggio e ben ventiquattro gol segnati nei quattro incontri validi per la tredicesima giornata del Campionato Provinciale Csen di calcio a 11. Al “Nicola Bonanno” la capolista Accademia Messina ha superato con un netto 6-0 la Peloro Annunziata, mantenendo invariato il margine sulla più immediata inseguitrice. Grande protagonista del match Giuseppe Amante, autore di una pregevole tripletta. A completare il bottino le marcature di Silipigni, Sgroi e Muscolino. Quattro i punti di vantaggio per Beccaria e compagni, ma con una gara in più, rispetto al Tremonti che resta in scia grazie al successo ottenuto al “Gescal Stadium” contro il Real Minissale. Una vittoria in rimonta per la seconda in classifica dopo l’avvio tutto in salita per effetto del centro di Foti. L’1-1 è ad opera di Centorrino, lesto a ribadire in gol dopo la corta respinta del portiere. Quindi sale in cattedra Impollomeni che prima trasforma un calcio di rigore e poi sigla anche l’allungo con un gran tiro dalla sinistra, raggiungendo con questa doppietta quota 14 reti. Nella ripresa la reazione del Real Minissale produce il definitivo 2-3 con la punizione di Boccaccio, che beffa l’estremo difensore avversario, ma non cambia le sorti del confronto.

Si issa al terzo posto solitario il Cosmos, iNatale De Francesco (Modef)mpostosi per 6-3 contro l’Ordine dei Commercialisti. A dare il la alla vittoria la doppietta di De Gregorio. Sul tabellino anche Carlo e Corrado Martelli, Lo Presti e Pantano. Niente da fare per i Commercialisti, nonostante la buona vena di Tripodo (doppietta) ed il centro di Durante. Infine il 2-2 tra Peloritana e Modef. Una sfida divenuta scoppiettante negli ultimi minuti di gioco. Siracusa, di testa, sfrutta un cross dalla bandierina e sblocca la partita in favore del Modef. Il penalty realizzato da Stroncone e la bella conclusione di Mangano, in rapida successione, valgono il sorpasso per la Peloritana che giunge ad un soffio da un successo che sarebbe stato preziosissimo. Ancora Siracusa, doppietta e primo posto in classifica marcatori con 15 gol al pari di Beccaria (Accademia), si conferma però bomber di razza, pareggiando in mischia proprio allo scadere. In classifica comanda l’Accademia Messina con 26 punti, poi il Tremonti a 22. A seguire Cosmos 20, Modef 18, Peloritana 17, Real Minissale 16, Peloro Annunziata 11, Contesse 9, Ordine dei Commercialisti 1. Nella prossima giornata sono previsti gli incontri Real Minissale-Peloro Annunziata (14 marzo, ore 21.30); Peloritana-Tremonti (14 marzo, ore 21.30), Ordine dei Commercialisti-Modef (15 marzo, ore 21.30); Accademia Messina-Contesse (16 marzo, ore 21.30). Turno di riposo per il Cosmos.