A Villa San Giovanni (Rc) si è tenuta la “Data Zero” del tour di Nigra [FOTO]

Nigra (4)In data 23 marzo 2016, presso il Teatro sullo Stretto di RTV – Villa San Giovanni (RC)-, si è tenuta la “Data Zero” del tour di Nigra, per la presentazione dell’EP “La Madrugada” che anticipa l’uscita del disco “La Stanza di Seta”. La serata, condotta da Filippo Lopresti e Filippo Marcianò (Radio Touring 104), nonché interamente ripresa dalle telecamere di RTV, è stata partecipata da numerosissimi spettatori tra cui l’assessore comunale alla smart city  Ing. Agata Quattrone ed il “padrone di casa”, assessore provinciale con delega a politiche e pianificazione culturale, beni culturali e difesa della legalità, Dott. Lamberti Castronuovo Eduardo. Lo show è stato anticipato dalla proiezione di due videoclip, (La madrugada e La stanza di seta), inerenti due canzoni estratte dall’EP “La Madrugada”. Successivamente, è intervento sul palco l’assessore provinciale Lamberti Castronuovo Edoardo, il quale, in poche battute efficaci, ha dimostrato di essere a pieno sostegno della propria città/regione incentivando la cultura intrisa nelle radici della popolazione calabrese, offrendo, anche a proprie spese, tutti gli spazi possibili in favore dello sviluppo dei progetti artistici, non tralasciando in alcun caso il proprio impegno nella lotta contro l’illegalità. La serata si è infine conclusa con la presentazione e l’esecuzione dei tre brani componenti l’EP di Nigra, pubblicato da Top records di Milano, più un’anticipazione di due brani dell’album di prossima uscita “La stanza di seta”. Il pubblico ha mostrato forte interesse, nei confronti del cantautore reggino, per le tematiche esposte nelle canzoni, assaporando la descrizione dei luoghi vissuti ed i sogni ancora aperti di Luciano, il quale, ha poi  affrontato in modo molto attento, tematiche sociali ed attuali riuscendo talvolta a commuovere in modo evidente gli ospiti presenti in platea. A fare da splendida cornice alla serata sono stati gli interventi di alcuni ospiti sul palco tra cui Mariposa, giovane danzatrice di balli orientali e Soukaina Maktoum che ha recitato in lingua araba un messaggio di pace da Lei stessa scritto, all’interno del brano “Cieli di Siria” di Nigra, facente parte del LP in uscita. Infine, lo splendido scenario del Teatro Sullo Stretto è stato accompagnato dall’apprezzata mostra del pittore impressionista Giulio Amodeo, mediante l’esposizione di opere (olio su tela) rappresentanti il cinismo dell’odierna società.