A Reggio la presentazione del Dossier Statistico Immigrazione

Dossier ImmigrazioneMartedi 8 marzo, alle 10,30, presso l’Università per stranieri Dante Alighieri sarà presentato il Dossier Statistico Immigrazione. Per il secondo anno la Fondazione Dante Alighieri presenta questo interessante strumento di analisi e studio del fenomeno migratorio, analizzato sotto ogni aspetto utile a tracciarne un profilo coerente, in un contesto non solo nazionale ma allargato anche a livello internazionale. Le diverse parti in cui il lavoro è suddiviso raccontano dei flussi e delle permanenze e dei contesti regionali del fenomeno, ma anche del mondo del lavoro, della integrazione e delle pari opportunità. Conoscere il fenomeno, nei suoi molteplici aspetti è il punto di partenza dello studio, che vuole analizzare tutte le implicazioni possibili, la consapevolezza delle dimensioni del fenomeno e delle criticità del sistema si integrano con le analisi rispetto al contributo che gli immigrati danno, nel contesto nazionale ed europeo, il loro supporto a livello demografico e occupazionale, tutti temi che costituiscono uno stimolo profondo a ripensare una società interculturale e interreligiosa in grado di includere tutti con la dignità che ad ognuno spetta nella diversità.  In questa direzione, probabilmente è necessario elaborare un discorso nuovo sull’immigrazione, fondato su strategie di inclusione e coesione sociale. In questo modo potremo arginare le criticità e valorizzare le potenzialità del fenomeno. Il 2015 sarà ricordato sicuramente per le dimensioni assunte dalle migrazioni (in Italia al 1° gennaio 2015 sono residenti 4.637.000 stranieri, mentre in Calabria sono pari a 91.354 facendo registrare rispetto all’anno precedente un incremento pari a 5,6%, un aumento superiore alla media nazionale pari all’1,9%), in particolare dal grande movimento di profughi e di richiedenti asilo (nei primi sei mesi del 2015 in Italia ci sono stati 120mila sbarchi e 30.535 richieste d’asilo), a fronte di gravi crisi politiche e umanitarie troppo spesso con uno sfondo bellico. Il Dossier Statistico Immigrazione 2015, per la prima volta realizzato da IDOS in partenariato con la rivista interreligiosa Confronti, con il sostegno dei fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese e in collaborazione con l’UNAR, è uno strumento di analisi e diffusione dei principali dati statistici sull’immigrazione. L’obiettivo attuale rafforza un’idea nata 25 anni fa: far conoscere alla società civile le condizioni di vita degli immigrati e offrire alle istituzioni elementi utili a prendere le decisioni più adeguate. Il programma dell’incontro prevede, dopo i saluti Istituzionali, gli approfondimenti su dati e situazione del fenomeno dell’immigrazione in Italia e in Calabria di Roberta Saladino, Dottore di Ricerca in “Storia Economica, Demografia, Istituzioni e Società nei Paesi del Mediterraneo” dell’Università della Calabria e Referente Scientifico del Centro Studi e Ricerche IDOS per la Calabria. A seguire sarà proiettato il Video “Il Dossier Statistico Immigrazione 2015”, curato da Rai News 24,  ed una serie di interventi illustreranno le implicazioni del fenomeno nella nostra provincia.