A Reggio la 58° Assemblea dell’Avis Provinciale dal titolo “Donare è cultura”

AvisLa 58° Assemblea Avis Provinciale dal titolo “Donare è cultura” esplica l’andamento dell’anno 2015 delle attività delle 42 sedi del territorio. La relazione del Presidente Posterino ci ricorda che “in un momento in cui tutto è cambiato e sta cambiando, noi non dobbiamo smettere di credere in quello che facciamo, nella nostra vocazione di essere volontari, nella convinzione che possiamo raggiungere tutti i traguardi che ci prefiggiamo”, – prosegue – “dobbiamo imparare a guardare e vivere in prospettiva, ad essere lungimiranti, solo così saremo in grado di lasciare a chi ci seguirà un’associazione valida, pulita e soprattutto utile”. L’anno appena trascorso è stato un anno ricco di importanti e radicali cambiamenti, tutto questo a dimostrazione del fatto che un impegno serio, che consta anche del rispetto delle regole, porta a risultati certi e duraturi. Conclude asserendo che: “Grazie ad un lavoro di squadra e nonostante la crisi, siamo riusciti a rispettare gli impegni presi con le Comunali e a garantire uno standard quali-quantitativo più che soddisfacente”. L’obiettivo per il futuro è che le relazioni, allacciate dall’associazione con i rappresentanti delle istituzioni siano fruttuose e volte alla salvaguardia della salute dei cittadini e a un beneficio per gli ammalati apportando con sintonia e la collaborazione un cospicuo risparmio per le già disastrate casse della sanità locale.

Foto di repertorio