A Messina le “24 ore per il Signore”

I parroci tutti, auspicano una nutrita presenza di fedeli, per vivere questo momento di condivisione nell’anno giubilare della Misericordia

Pasqua (6)

Dopo il successo dell’iniziativa del 2014 e 2015, il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione propone anche per la Quaresima 2016 le 24 ore per il Signore, nei giorni 4-5 marzo. Dio ricco di misericordia (Ef 2,4) è il tema che guiderà la riflessione di quest’anno. Papa Francesco presiederà la liturgia penitenziale a San Pietro, mettendo così il sacramento della riconciliazione al centro del cammino della nuova evangelizzazione in tutta la Chiesa. Il Papa stesso invita tutte le diocesi a partecipare. Sarebbe dunque importante prevedere un’apertura straordinaria delle chiese nei  giorni 4-5 marzo, secondo le possibilità e le necessità delle singole Chiese locali, offrendo la possibilità delle Confessioni e dell’Adorazione eucaristica. La giornata potrebbe concludersi con la celebrazione della Santa Messa festiva del sabato pomeriggio.Anche l’Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela, vivrà questo momento comunitario; ciascun vicariato ha scelto una chiesa in cui si svolgeranno i diversi momenti di preghiera. Per la forania di Messina centro “Madonna della Lettera”, il cui Vicario è Monsignor Mario Di Pietro, è stato scelto il Tempio di Gesù Sacramentato, chiesa di S. Orsola. I parroci tutti, auspicano una nutrita presenza di fedeli, per vivere questo momento di condivisione nell’anno giubilare della Misericordia.