Un ex imprenditore si è ucciso dopo aver ricevuto una cartella esattoriale da 100 mila euro

L’uomo nel pomeriggio si è lanciato da un ponte di corso Europa, una delle arterie viaria principali di Genova

Equitalia SudUn ex imprenditore di 51 anni, attualmente disoccupato, si è ucciso dopo aver ricevuto una cartella esattoriale da 100 mila euro. L’uomo nel pomeriggio si è lanciato da un ponte di corso Europa, una delle arterie viaria principali di Genova. Sul posto le forze dell’ordine ed il magistrato di turno.