Turchia: identificato il kamikaze che ha provocato 28 morti e 61 feriti

Si tratterebbe di un cittadino siriano di nome Saleh Nejar. Secondo il quotidiano Sozcu era un membro delle milizie curdo-siriane dell’Ypg

Esplosione AnkaraIl kamikaze che ieri si è fatto esplodere ad Ankara, in Turchia, uccidendo almeno 28 persone, è stato identificato. Si tratterebbe di un cittadino siriano di nome Saleh Nejar. Secondo il quotidiano Sozcu era un membro delle milizie curdo-siriane dell’Ypg.