Tragedia in Calabria, muore bimba di 7 mesi: sospettata la madre

La piccola, che si chiamava Marianna, secondo quanto emerso dalle indagini sarebbe stata soffocata con un cuscino premuto sul viso

neonatoUna bambina di sette mesi è morta a Cosenza per cause da accertare. Le indagini proseguono velocemente ed i carabinieri sospettano che la madre sia l’assassina. La piccola, che si chiamava Marianna, secondo quanto emerso dalle indagini sarebbe stata soffocata con un cuscino premuto sul viso. La madre della bambina avrebbe tentato il suicidio ingerendo barbiturici.