Terrorismo, la paura degli attentanti non frena i viaggi

Airsud aereo voloResta la paura degli attentati terroristici ma comunque l’amore per il viaggiare non si riduce. Questo sostanzialmente quanto emerge dai dati raccolti dall’osservatorio di Confturismo-Istituto Piepoli. Rispetto allo stesso mese dello scorso anno si rileva una crescita lieve nei viaggi. Si pensava che, dopo gli attacchi dell’Isis in giro per il Mondo ed in particolar modo a Parigi, i flussi di viaggi si fermassero ed invece esiste una chiara tendenza a girare i vari paesi.