Spaccio di hashish: giovane barcellonese assolto in Corte d’Appello

1200585-tribunale-300x167Un giovane di Barcellona Pozzo di Gotto, ma residente a Furnari, Vincenzo Ferro, 30 anni, è stato assolto dai giudici della Corte d’Appello di Messina per non aver commesso il fatto. Il giovane era accusato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Ferro fu arrestato dai Carabinieri ad un posto di blocco nel maggio del 2010 in compagnia di un minorenne, e sottoposti a perquisizione, furono trovati in possesso di circa 31 grammi di hashish. In primo grado Ferro fu condannato ad 8 mesi.