Santo Stefano in Aspromonte (Rc): arrestato 26enne, dovrà espiare una pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione

Carabinieri _ 123Nella giornata di ieri a Santo Stefano in Aspromonte (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto LANZI Samuele, di anni 26 da Veroli (FR), già sottoposto alla detenzione domiciliare presso la comunità terapeutica “exodus, per sostituzione pena detentiva, in esecuzione al provvedimento di sospensione arresti domiciliari e contestuale accompagnamento presso istituto di reclusione, emesso dall’ Ufficio di Sorveglianza di Reggio Calabria. Prevenuto dovrà espiare una pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione.