Santo Stefano in Aspromonte (Rc): 28enne deferito per tentato furto

Carabinieri RadiomobileNella giornata di ieri a Santo Stefano in Aspromonte (RC), i Carabinieri deferivano in stato di libertà M. G., di anni 28 di Santo Stefano in Aspromonte, già noto alle FF.OO., per il reato di tentato furto in abitazione aggravato, poiché, nella tarda serata del 14 febbraio u.s., si introduceva, previa forzatura di un lucchetto, all’interno di un casolare, ove erano custoditi dei salumi, al fine di asportarli. Tuttavia, prima di portare a termine la condotta criminosa, veniva sorpreso dagli occupanti della pertinente abitazione, trovandosi costretto alla fuga e facendo perdere le proprie tracce. Le immediate indagini avviate dai carabinieri ed il sopralluogo effettuato sul posto hanno portato alla sua rapida identificazione.