Sant’Eufemia d’Aspromonte (RC): arrestato il titolare di un’azienda per furto di energia elettrica

energiaelettricaGiorno 6 Febbraio 2016, in Sant’Eufemia d’Aspromonte (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto CARDONE Giuseppe, di anni 60 da Sant’Eufemia d’Aspromonte, già noto alle FF.OO., per furto aggravato poiché, unitamente personale ENEL, nel corso di un controllo presso la sua azienda, denominata “Segheria CARDONE Giuseppe”, sita in quel centro, accertavano la presenza di un cavo elettrico, collegato a monte del misuratore di energia elettrica E.n.e.l., che ne consentiva la libera erogazione di energia elettrica. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, ove permarrà in attesa del giudizio direttissimo.