San Valentino alternativo alla residenza teatrale della Piana: va in scena “i guai di Pulcinella”

Lo spettacolo in programma domenica 14 febbraio è il 4° appuntamento del cartellone della residenza teatrale polistenese

08_pulcinellaBambini divertiti, genitori tranquilli. Continua a funzionare la formula del “Teatro Famiglie”, il cartellone di spettacoli per i più piccoli che domenica 14 febbraio propone un nuovo appuntamento, come al solito in programma all’auditorium di Polistena. La rappresentazione “I guai di Pulcinella”, a partire dalle 17.00, propone – con la solita formula divertente ed educativa voluta dagli organizzatori della Residenza teatrale della Piana “Del Bello Perduto” e della Compagnia Dracma – il tema degli affetti visto dai “bambini” che stanno in scena e per i bambini che stanno in platea, per un pomeriggio da trascorrere tra esilaranti gag e intrattenimento creativo. L’opera in maschera di Marco Manchisi, ad una delle maschera più celebri della Commedia dell’arte, diventa quindi un nuovo appuntamento imperdibile – il 3° in un ciclo composto da 6 spettacoli – e originale per il territorio della Piana di Gioia Tauro, soprattutto per la sua capacità di divertire i più piccoli e dare alle famiglie l’occasione per un dialogo costante sui valori centrali nella crescita. Un modo diverso per stare assieme, sprigionare la propria energia e assistere alla rappresentazione di una maschera intramontabile, la cui storia unisce diverse generazioni. Una originale promozione del teatro che, nelle intenzioni del direttore artistico Andrea Naso, da 3 anni a questa parte continua ad avvicinare alla cultura i più piccoli proponendo per loro una alternativa formativa che ben si integra con i percorsi delle altre agenzie educative, famiglia e scuola soprattutto. Sul palco dell’auditorium polistenese, sede di una organizzazione teatrale che recentemente è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura nel novero delle Residenza artistiche nazionali, vedremo esibirsi gli attori Marco Manchisi e Santo Marino, in una produzione curata dall’associazione culturale “Tra il dire e il fare” – Compagnia “La luna nel letto” Teatri Abitati – Residenza di Ruvo di Puglia. Anche in occasione dello spettacolo “I guai di Pulcinella” per i bambini sarà possibile “fare merenda con gli attori”, grazie ai prodotti artigianali e sani offerti dalla premiata pasticceria Sirò di Polistena, partner del cartellone di quest’anno del “Teatro Famiglie” assieme alla “Prestileo Giocattoli” che offre uno sconto del 10% su tutti i suoi prodotti, a cui si ha diritto esibendo un biglietto dei vari spettacoli.