Regione Calabria, lunedì prossimo convocato il consiglio regionale

Palazzo-Campanella-Regione-CalabriaLa seduta del Consiglio regionale di lunedì prossimo, 8 febbraio, ha cinque punti all’ordine del giorno.   In apertura è prevista la trattazione della proposta di legge d’iniziativa dei consiglieri Giudiceandrea, Mirabello, Sergio e Bova per l’Istituzione del Registro Tumori di popolazione della Regione Calabria. A seguire, la proposta di legge a firma del consigliere Sebi Romeo che introduce “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 19 aprile 2012, n. 13 (Disposizioni dirette alla tutela della sicurezza e alla qualità del lavoro, al contrasto e all’emersione del lavoro non regolare)”. All’esame dell’Aula anche la proposta di legge d’iniziativa del consigliere Giuseppe Graziano recante: “Disciplina sulla trasparenza dell’attività politica e amministrativa della Regione Calabria e dei suoi enti strumentali e sull’attività di rappresentanza di interessi particolari” e il progetto di legge d’iniziativa della Giunta regionale che introduce: “Modifiche alle leggi regionali n.10/2000 e n.66/2012 e gestione transitoria degli acquedotti rurali”. I lavori dell’Aula si concluderanno con l’esame della proposta di provvedimento amministrativo n.99/10^ di iniziativa d’Ufficio: “Proposta di legge n. 83/10^ a firma del consigliere Bova, recante: ‘Modifica dei confini territoriali dei comuni di Petronà e Belcastro della provincia di Catanzaro’. Effettuazione del referendum consultivo, ai sensi della legge regionale 5 aprile 1983, n. 13”.