Reggio: Sebi Romeo (PD) e l’assessore regionale Roccisano visitano il centro antiviolenza dell’Asp 5

sebi romeo“Nei giorni scorsi – trasmette Sebi Romeo, capogruppo PD in Consiglio regionaleinsieme all’assessore regionale alle politiche sociali, Federica Roccisano, ho visitato il ‘Centro per lo smistamento in rete di chi subisce abusi e violenze’, attivo presso l’ASP 5 di Reggio Calabria, primo servizio pubblico nato in Calabria e che opera ormai da sedici anni nel territorio provinciale, non solo per prevenire e contrastare qualsiasi forma di abuso e violenza perpetrati su minori e donne indifese della nostra realtà, ma anche e soprattutto nell’assistere e sostenere, dal punto di vista sanitario, chi purtroppo rimane vittima di tali barbarie. Assoluto l’apprezzamento – continua Romeo - per  il lavoro svolto negli anni dagli specialisti del servizio i quali hanno anche creato una efficace rete di collaborazione con tutte le altre aziende sanitarie pubbliche interessate a tale delicatissimo problema. La responsabile, dott.sa MariaSquillace, nell’esporre quella che è l’attività del centro, ha sottolineato anche come i riconoscimenti, rispetto alla qualità del servizio erogato, travalichino i confini locali e raggiungano il resto del Paese. Prova ne è la continua presenza, proprio della responsabile,in diversi convegni nazionalida Milano a Potenza, da Pomezia a Fondi dove, per esempio, nelle scorse settimane, si sono affrontate le tematiche della violenza di genere e  del bullismo assieme alla senatrice del Partito Democratico, Elena Ferrara. A dimostrazione del reale interesse manifestato verso le vittime di violenza – conclude Sebi Romeo – insieme all’assessore ho inteso impegnarmi non solo a sostenere tale servizio, ma anche a potenziarlo con il sincero desiderio di esportare su tutto il territorio regionale le modalità operative utilizzate dagli specialisti che operano presso l’ASP 5”.