Reggio: proficua riunione per la Nuova Commissione Sportiva dell’Automobile Club

La Nuova Commissione Sportiva Ac ReggioAlla presenza del presidente dell’Automobile Club Reggio Calabria, avvocato Santo Alfonso Martorano e della direttrice Donatella Bolignano, i componenti della Nuova Commissione Sportiva presieduta dall’intraprendente Salvatore Lipari (componenti Vincenzo Barca, Antonello Antonazzo, Renato Capurro, Franco Costantino, Giuseppe Cutellè, Domenico Plutino, Franco Matina, Lillo Perrone, Nicola Iaria, Virgilio Scollica,  Luigi Amato) si è riunita per fare il primo punto sull’imminente stagione motoristica.

Tante le iniziative messe in cantiere dal sodalizio di Via De Nava ma la “ciliegina sulla torta” non può che essere la famigerata “Santo Stefano-Gambarie”, storica cronoscalata automobilistica che i componenti la Nuova Commissione Sportiva insieme al presidente Martorano ed alla direttrice Bolignano hanno iscritto nel calendario nazionale.

“Si proprio così -afferma il presidente dell’Automobile Club Reggio Calabria, Santo Alfonso Martorano- da quest’anno ritornerà in auge la cronoscalata più attesa dai tantissimi appassionati di motori. Già dallo scorso anno avevamo messo in calendario questa splendida competizione che richiamerà tantissime persone ai bordi della strada delle nostre splendide montagne aspromontane. La nostra Nuova Commissione Sportiva diretta magistralmente dal nostro vice presidente Salvatore Lipari sta lavorando duramente per allestire quella che rappresenta da sempre la gara per eccellenza nel territorio della provincia reggina. Il mio impegno e quello dell’Automobile Club è quello di ridare ai simpatizzanti dei motori quello che cercano ovvero la storica Santo Stefano-Gambarie”.

Si lavora duramente negli uffici di Via De Nava e non poteva essere altrimenti considerando il valore professionale e lo spirito socio-sportivo dei componenti della Nuova Commissione Sportiva dell’Automobile Club Reggio.

“Stiamo lavorando –esordisce la direttrice Donatella Bolignano- per far si che la famigerata gara aspromontana prenda il via nel migliore dei modi. Il presidente Martorano, il vice Lipari e tutto il nostro entourage si pone questo obiettivo per questa stagione. Una visibilità ed un volano per le attività che caratterizzeranno il nostro Ente”.

Si continua a lavorare in Via de Nava ma si rivolge lo sguardo anche agli Enti pubblici. Per allestire una manifestazione di tale livello serve l’aiuto concreto anche dalle varie Istituzioni presenti sul territorio.

“Il nostro presidente Martorano e tutti noi –afferma il responsabile della Nuova Commissisone Sportiva nonchè vice presidente dell’Ente di Via De Nava, Salvatore Lipari, ha avuto più che un contatto con il presidente della Provincia, Giuseppe Raffa, con la dottoressa Catalfamo, con il Presidente dell’Ente Parco, Bombino, e con il sindaco di Santo Stefano d’Aspromonte, Francesco Malara. Tutti hanno dato la propria disponibilità. Adesso, però, tutti insieme dobbiamo rendere la Santo Stefano-Gambarie una splendida realtà. Abbiamo come obiettivo anche l’allestimento di altre gare di slalom e di continuare nel migliore dei modi la collaborazione con tutti i club delle vetture storiche e d’epoca dell’intera provincia reggina”.