Reggio piange il giovanissimo Antonino Laganà, lo strazio su facebook: “era un ragazzo magnifico”

Reggio: il giovane Antonino  ha perso la vita ieri dopo un terribile incidente stradale avvenuto in via Marina

Antonino LaganàSono ore di grande sgomento a Reggio Calabria per la morte del giovanissimo Antonino Laganà, il 17enne morto ieri dopo tre giorni di coma a seguito dell’incidente verificatosi venerdì scorso sul Lungomare. Il giovane era molto conosciuto e stimato in città. Grandissima la sua passione per le moto. Era voluto bene da tutti, che lo ricordano come un ragazzo magnifico. Dopo l’incidente era ancora lucido e sveglio: ha detto il suo nome ai primi passanti che l’hanno soccorso, e mentre era sull’ambulanza che lo trasportava in Ospedale ha spiegato dov’era il suo borsello per recuperarlo. Tutti gli amici e i conoscenti si stanno stringendo intorno ai familiari e alla giovanissima fidanzata, Noemi, che continua a condividere post dolcissimi scrivendo “Ti Amo” e commenta con queste parole d’amore molti post riferiti ad Antonino.

Anche la Redazione di StrettoWeb si stringe in modo caloroso intorno alla famiglia del giovane, esprimendo le più sentite condoglianze. Purtroppo nelle strade di Reggio si continua a morire e dopo quest’ennesimo episodio drammatico sarebbe il caso di aprire una seria riflessione sulla pericolosità al volante.

Intanto vogliamo ricordare Antonino così. Semplicemente con la pioggia di commenti zeppi d’amore che piovono sul suo profilo facebook. Un abbraccio piccolo angelo.

Reggio: grande commozione per i funerali di Antonino Laganà. Centinaia di giovani con le moto [FOTO e VIDEO]

Reggio, il piccolo Antonino continua a vivere: la famiglia ha deciso di donare gli organi