Reggio, l’unione dei giovani dottori commercialisti ha rinnovato il proprio consiglio direttivo

FotoPresso la sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Calabria, il giorno 25.02.2016, l’UNIONE GIOVANI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI di Reggio Calabria, riunitosi in Assemblea generale, ha rinnovato il proprio consiglio direttivo per il triennio 2016/2018: L’organo direttivo, eletto all’unanimità, è così composto:

Ø Dott. Francesco Caridi Presidente;

Ø Dott.ssa Daniela Naccarato Vice presidente;

Ø Dott. Gino Romeo  Tesoriere;

Ø Dott. Fabio Triglia  Segretario;

Ø Dott. Mauro Iemma Responsabile Commissione Studio;

Ø Dott.ssa Giovanna Calabrò  Consigliere;

Ø Dott.ssa Celeste Maltese Consigliere.

L’assemblea ha inoltre votato per il rinnovo del collegio dei Probiviri individuando in Dott. Demetrio Errigo il Presidente, Dott.ssa Teodora Marcianò e Dott. Giuseppe GATTO gli altri componenti; Pertanto il nuovo consiglio, così come nello spirito dell’Associazione, si è rinnovato per 5/7, riuscendo a ringiovanirsi nella sua totalità con 7 componenti under 40 nonostante il limite statutario dei 43 anni riuscendo a garantire altresì la quota rosa con ben tre consiglieri e tra questi la Vice Presidente. L’Unione, sia a livello locale che nazionale, si prefigge il compito di rinsaldare i legami di amicizia e di solidarietà tra i commercialisti e gli esperti contabili, studiare i problemi della categoria, facilitare l’avvio alla professione nonché prestare assistenza ai propri iscritti ed ai tirocinanti iscritti presso l’albo dell’Ordine di R C. A margine dell’incontro, il presidente nominato, a nome di tutto il consiglio, ha ringraziato per la riposta fiducia, ed ha rivolto un pensiero al precedente consiglio, rappresentato dal presidente uscente ed attuale coordinatore regionale dott. Giuseppe Palumbo, per il lavoro svolto nel triennio trascorso. Il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Calabria, dott. Bernardo Femia, ha salutato il nuovo consiglio a cui ha rivolto i migliori auguri di un sereno e proficuo mandato.