Reggio, lavoratori ex Multiservizi: per Quartuccio è “una problematica difficile e delicata”

protesta lavoratori ex multiservizi3“In data 18/02/2016, presso il dipartimento regionale Lavoro e Formazione, ho incontrato il dirigente Roberto Cosentino per discutere della questione riguardante la liquidazione dei tirocini formativi per i dipendenti della ex Multiservizi. Una problematica difficile e delicata in quanto il personale coinvolto non percepisce quanto dovuto già da molti mesi ed una situazione non certo unica in tutta la Calabria, ma su cui l’ente regionale sta ponendo la massima attenzione, come del resto per ogni vicenda riguardante le questioni del lavoro”. Lo afferma in una nota Filippo Quartuccio, Presidente della Commissione Lavoro, Sviluppo e Servizi.

“Dal dipartimento regionale ho avuto rassicurazioni circa la positiva chiusura dell’iter di pagamento entro poche settimane. Si procederà subito con la stipula della convenzione tra Regione Calabria e Comune di Reggio Calabria a cui seguirà l’emanazione di un decreto recante disposizioni per un’anticipazione rispetto alla cifra totale. Quest’ultima verrà erogata nel momento in cui verranno depositate le rendicontazioni dei progetti attivi. È importante sottolineare come il finanziamento relativo ai tirocini formativi per la ex Multiservizi sia l’unico attivato, per questa specifica tipologia di intervento, nell’ambito dei fondi del Piano di Azione e Coesione. Un’attenzione particolare che la Regione Calabria ha dedicato alla nostra città e, soprattutto, ai lavoratori. Il nostro impegno nel rispondere alle legittime esigenze di chi versa in condizione di difficoltà economica pur svolgendo una mansione al servizio della città è massimo e costante, e per tale ragione continuerò a vigilare affinché i tempi di chiusura dell’iter siano quanto più brevi possibili”.